Ads Top

“Amaro è o bene”, Alessia Moio e Salvatore Palomba lanciano la versione spagnola: "Un omaggio a Napoli"

Cresce l’attesa per il video musicale che sabato 19 dicembre porterà alla ribalta una versione inedita (sul canale youtube di Alessia Moio) della celeberrima canzone “Amaro è ‘o bene”, il capolavoro di Salvatore Palomba portato al successo con l’indimenticabile voce di Sergio Bruni (che musicò anche il brano). Alessia Moio, cantante, attrice e musicista, ha pensato di omaggiare questo grande capolavoro riproponendolo in una delle lingue più parlate al mondo, lo spagnolo.

E così, in perfetto stile natalizio, troveremo un regalo accessibile a tutti sotto l’albero, nel pomeriggio di sabato 19 dicembre sul canale youtube della Moio ascolteremo il brano inedito.



Come nasce “Amaro è ‘o bene”

Salvatore Palomba è un autore che dal dopoguerra in poi ha prodotto versi eterni, un vero e proprio “Mogol” napoletano. Dagli anni ’70 in poi i suoi versi incontrano l’arte e la voce di Sergio Bruni con cui arrivano una serie di successi indimenticabili come il brano “Carmela”. 

Nel 1980 è la volta di “Amaro è o bene” che si consacrò subito come una delle più belle e struggenti canzoni napoletane e che Sergio Bruni ricamò con un’interpretazione appassionata e struggente. E così dopo il successo divenne un brano della migliore musica della napoletana.

Come ben sappiamo negli anni scorsi il brano fu anche cantato ed interpretato in napoletano dalla signora della musica italiana, Mina, entrando anche nel suo repertorio. 

Ma la grandezza di “Amaro è ‘o bene” travalica il tempo. Una canzone che sa di antico scritta da Salvatore Palomba, l'ultimo dei grandi autori poeti viventi, può e deve continuare ad essere presa in considerazione entrando nei repertori di artisti e musicisti, aprendosi all’estero e a una maggiore diffusione anche in altre lingue, oltre a quella napoletana.

La versione spagnola di oggi, “Amargo es l'amor”

Chi ci ha pensato? E qui interviene l’artista napoletana Alessia Moio, che ha proposto il testo in una inedita versione spagnola dal titolo “Amargo es l'amor”. Per realizzare questo ambizioso progetto, Alessia ha telefonato al maestro Salvatore Palomba in persona, ottenendo da lui il pieno appoggio per l’idea e un nobile incoraggiamento. 

Anche la casa editrice Universal Music Publishing Ricordi Srl ha autorizzato il progetto della Moio dando alla cantante l’autorizzazione alla pubblicazione sul suo canale youtube, rendendo possibile così presentare il brano al mondo intero in un'altra versione, in un'altra lingua, quella spagnola.

Alessia Moio per la traduzione si è avvalsa della collaborazione di Elckjaer Francobono, sua amica madrelingua e ballerina di Flamenco, mentre l’arrangiamento è stato curato dal M° Gianni Migliaccio, musicista, cantante e arrangiatore che per questa versione ha preferito un tango leggero, con un accento sudamericano. 

Il video che uscirà il pomeriggio del prossimo sabato 19 dicembre, è stato realizzato e montato dal fotografo e videomaker Massimo Cuomo.

La versione spagnola di “Amaro è ‘o bene” di Alessia promette di essere un ulteriore omaggio all'indiscutibile bellezza del brano con un’interpretazione asciutta, solida e passionale “senza troppi abbellimenti vocali” dice la cantate, “perchè alla poesia del grande Salvatore Palomba non serve altro”.

Attendiamo dunque sabato 19 dicembre 2020, “Amargo es l’amor”, con una voce capace di suscitare profonde emozioni e sensazioni.

IL CANALE YOUTUBE DI ALESSIA MOIO 


Powered by Blogger.